network id, subnet id, qundo una o l'altra

Tutto ciò che ha a che fare con le reti

Moderators: Federico.Lagni, TheIrish, banshee, Wizard

network id, subnet id, qundo una o l'altra

Postby francota2 » Thu 16 Jun , 2016 2:23 pm

Stavo riguardano i capitoli dedicati alle subnet...e mi sono accorto che avevo un dubbio e che ancora persiste.
Riguardo la differenza tra network ID e subnet ID.
Vi faccio un esempio del libro che mi confonde.
IP: 172.16.150.41 /18
fatte le dovute converiosioni in binario, come riportato dal libro, la subnet id è 172.16.128.0
Ora perchè 172.16.128.0 la chiama subnet id e non network id?? a questo punto quale dovrebbe essere la network ID per l'IP 172.16.150.41 /18

Non riesco a capire davvero la differenza mi spiegate pleassee

Grazie
FRanco
francota2
Cisco fan
 
Posts: 33
Joined: Thu 21 Feb , 2013 4:08 pm

Re: network id, subnet id, qundo una o l'altra

Postby paolomat75 » Thu 16 Jun , 2016 4:15 pm

Ciao.
Ti rispondo un po' di corsa. Gli IPV4 sono composti di tre campi, network, subnet ed host.
Per la rete 172.16.150.41 /18
La network è 172.16.0.0 (Classe B /16)
La subnet ID è 172.16.128.0 (2 bit subnet)
La parte host sono i bit restanti (14).

Paolo
CCNA R&S and CCNP Route Pass - Studing....
Non cade foglia che l'inconscio non voglia (S.B.)
paolomat75
Messianic Network master
 
Posts: 2847
Joined: Fri 29 Jan , 2010 10:25 am
Location: Prov di GE

Re: network id, subnet id, qundo una o l'altra

Postby francota2 » Thu 16 Jun , 2016 6:58 pm

Grazie paolo per il tuo aiuto
Ok..gli intervalli per l'IP 172.16.150.41 /18 sarebbero
172.16.0.0
172.16.63.255

172.16.64.0
172.16.127.255

172.16.128.0
172.16.191.255

172.16.192.0
172.16.255.255

Praticamente la prima subnet id corrisponde alla network id :shock:
O si chiama network ID perchè è la prima??7

Ciao
FRanco
francota2
Cisco fan
 
Posts: 33
Joined: Thu 21 Feb , 2013 4:08 pm

Re: network id, subnet id, qundo una o l'altra

Postby paolomat75 » Thu 16 Jun , 2016 8:39 pm

Si la prima subnet id è sempre la network id.
Prima della introduzione del VLSM e CIDR esistevano soloil campo network (classe A, B, C, ecc) ed il campo host.
Per migliorare lo spreco di IP e una riduzione delle tabelle di routing sono state introdotte queste tecniche.
Per quanto riguarda il subnet id, sono dei bit che vengono "rubati" alla parte host per creare delle sottoreti. La prima sottorete ha questi bit tutti a zero, e coincide con la network.

Paolo
CCNA R&S and CCNP Route Pass - Studing....
Non cade foglia che l'inconscio non voglia (S.B.)
paolomat75
Messianic Network master
 
Posts: 2847
Joined: Fri 29 Jan , 2010 10:25 am
Location: Prov di GE


Return to Networking

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests